Elezioni Rsu in Fincantieri a Castellamare di Satabia: La Fiom primo sindacato.

Federazione Impiegati Operai Metallurgici Provinciale di Napoli

 

Alla Fiom-cgil va la maggioranza assoluta dei voti per il rinnovo delle Rsu/Rls. Dal 45% di tre anni fa, si passa al 58 % dei voti espressi.

Gli impiegati aventi diritto al voto erano 147, i votanti 135 Nel collegio operai gli aventi diritto al voto erano 414, i votanti 391, per un totale di 526. Nel collegio impiegati la Fiom ha ottenuto 97 voti su 135; mentre in quello operaio 208 su 391. Dunque, su 526 voti espressi, 305 sono andati al sindacato dei metalmeccanici della Cgil: la Fiom.

Su sei RSU da eleggere (due impiegati e quattro operai), la Fiom elegge un impiegato e due operai.

Un voto non scontato, risultato di impegni e sacrifici della RSU Fiom uscente e forte impegno in questa tornata di rinnovo da parte degli eletti e dei non eletti.

La Fiom Cgil ringrazia i lavoratori di Castellammare per la fiducia espressa con il voto e, nello stesso tempo, si impegna affinché questo risultato sia l’inizio di un percorso sindacale che metta in evidenza lo straordinario ruolo di competenze e professionalità del sito stabiese nel panorama Fincantieri.

Bisogna continuare a difendere e rilanciare il nostro cantiere, perché è un presidio di legalità e civiltà per la città e l’intero territorio.

E' con questo auspicio che continueremo a lavorare per dare serenità e prospettiva ai lavoratori tutti: delegati e struttura provinciale della Fiom-Cgil, insieme per riprenderci ciò che ci appartiene da oltre un secolo.

Avanti, tutti insieme. Grazie, ancora, per il meraviglioso risultato riconosciuto alla grande Fiom-Cgil.

 

Napoli, 5 marzo 2018

 

La Segreteria Fiom-Cgil Napoli

Attachments:
FileFile size
Download this file (Comunicato Fincantieri RSU.pdf)Comunicato Fincantieri RSU.pdf34 kB

Please publish modules in offcanvas position.

Free Joomla! template by L.THEME